Furto in appartamento
arrestato uno straniero

Martedì 3 Dicembre 2019
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno, coadiuvati per il periodo delle “Luci d’Artista” da un contingente della Compagnia di Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri “Campania”, stanno proseguendo negli specifici servizi di contrasto alla criminalità predatoria.
Nella serata di ieri, intorno alle 21, una telefonata al 112 da parte di una 70enne residente a via Salvatore Calenda ha messo tutti in allerta. La donna, difatti, ha denunciato di aver appena subito un furto nella propria abitazione.

Immediatamente l’operatore ha disposto la confluenza in zona di tutto il dispositivo dei Carabinieri del Radiomobile e della CIO, che in pochi minuti ha circondato la zona e individuato un soggetto che si aggirava furtivamente, il marocchino 38enne R.N. residente a Napoli.
Braccato dai carabinieri del maggiore Castellari e sottoposto a perquisizione, il malfattore aveva ancora indosso l’oggetto del furto, in particolare un portagioielli (subito riconosciuto dalla vittima) ed un braccialetto “Vasco Live Kom” riconosciuto poiché acquistato dalla figlia in occasione del concerto del noto artista a Roma.

Il malvivente ha tentato di giustificarsi dicendo di aver rinvenuto gli oggetti nella spazzatura, ovviamente senza convincere nessuno. E così è stato arrestato. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA