Parcheggiatore travolto e ucciso
dall'auto senza conducente

di Daniela Faiella

PAGANI - Rimane travolto e schiacciato da un’auto che, improvvisamente, si sposta dallo stallo in cui era parcheggiata arretrando velocemente. Ha davvero dell’incredibile la tragedia che si è consumata mercoledì sera nel parcheggio esterno del ristorante Boomerang, in via Tramontano. G.P. 58 anni, originario di Pagani, ma residente a Nocera Inferiore, sarebbe morto per le gravi lesioni interne riportate; faceva il parcheggiatore in quell’area di via Tramontano dove poco prima era stata parcheggiata l’Audi A1 guidata da un pasticciere della zona di appena 19 anni, indagato per omicidio colposo. Il ragazzo non era al posto di guida della vettura quando si è consumata la tragedia; non era neppure nei pressi dell’auto. Era all’interno del ristorante quanto si è accorto che all’esterno era successo qualcosa di grave; mai avrebbe immaginato che la sua Audi aveva travolto un uomo, uccidendolo. I carabinieri della tenenza di Pagani sono tuttora impegnati ad accertare con esattezza la dinamica dell’incidente, che con il passare delle ore sembra assumere sempre più i contorni di una tragica ed inspiegabile fatalità.

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli investigatori, l’Audi, parcheggiata in una zona dell’area leggermente in salita, si sarebbe spostata improvvisamente dal punto in cui era stata «sistemata», scivolando rapidamente all’indietro. Sembra che il parcheggiatore, proprio in quel momento, fosse seduto su una sedia, poco distante dall’auto che l’ha travolto in pieno schiacciandolo.
Venerdì 20 Luglio 2018, 06:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-20 07:06:18
Maledetta fatalità. Ma il freno a mano non era stato messo?

QUICKMAP