Morto Peppe Roviello, addio allo storico sindacalista Cgil di Salerno

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Margherita Siani
Morto Peppe Roviello, addio allo storico sindacalista Cgil di Salerno

La Cgil di Salerno perde un dirigente che ha fatto la storia nel settore dei braccianti. Peppe Roviello aveva 68 anni ed un male non gli ha lasciato scampo. Peppe è stato un sindacalista che ha saputo imprimere, soprattutto in grandi e difficili vertenze, un punto di vista ascoltato e rispettato. "Buon viaggio Peppe, amico mio. Ti porteremo sempre nel cuore insieme a quella bandiera rossa che hai tanto amato", lo ricorda così il segretario Cgil e carissimo amico, Franco Tavella.

Peppe Roviello è stato Segretario della Federbraccianti di Battipaglia dalla fine degli anni Ottanta fino all’unificazione del 2000 quando diventa segretario generale della Flai-Cgil Salerno per due mandati; lascia poi la categoria per andare a dirigere il Patronato Inca Cgil Salerno. Dalla Cgil Campania: "Alla famiglia va il sentimento di vicinanza del segretario generale Nicola Ricci e di tutta la segreteria e la struttura della Cgil Napoli e Campania". 
Roviello era originario di Buccino, questa mattina al Santuario l'ultimo saluto dei tanti compagni, degli amici e della sua famiglia.

Whirlpool Napoli, dalla prefettura passi in avanti per la formazione: «Questo è il mese decisivo»

© RIPRODUZIONE RISERVATA