Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Temporali e grandinate, danni nel Sele
Tanagro: invasa la piazza di Valva

Martedì 9 Agosto 2022 di Margherita Siani
Temporali e grandinate, danni nel Sele Tanagro: invasa la piazza di Valva

Si contano i danni nell'area del Sele Tanagro dopo i forti temporali e le grandinate. A Valva, piazza della Rimembranza è invasa di pietre venute giù dalla montagna. È la piazza che si affaccia sull'ingresso di Villa d'Ayala, in pratica il salotto della cittadina. Vent'anni fa furono fatti dei lavori proprio per evitare lo sgretolarsi della montagna, ma evidentemente non sono stati sufficienti. E in questi giorni di feste, oggi si celebra la Madonna degli Angeli, protettrice di Valva, e di tantissime presenze, questa mattina la piazza si è presentata alluvionata.

Danni ingenti anche a Ricigliano, il sindaco ha chiuso un pezzo di statale 10B a causa degli smottamenti, mentre sono completamente distrutti i preziosi vigneti delle contrade Toppa delle Forche, Valle, Caruso, qui danneggiati anche uliveti, frutteti, campi. Danni si registrano alle colture in tutta l'area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA