Covid Italia, Pregliasco: contagi sottostimati ma entro una settimana ci sarà calo consistente. I morti invece saliranno ancora

Mercoledì 18 Novembre 2020
Pregliasco: contagi sottostimati ma entro una settimana ci sarà calo consistente. I morti invece saliranno ancora

I contagi attuali di Covid in Italia sono molto alti e probabilmente persino sottostimati, secondo il virogolo Fabrizio Pregliasco. Che però sostiene che entro una settimana dovremmo assistere a un sensibile caso dei nuovi positivi giornalieri. 

LEGGI ANCHE Plasma iperimmune, Viola contro Le Iene: «Falsità, servizio pericoloso»

I numeri italiani sull'epidemia da Covid-19 «ci parlano di dati di contagio stabili, e probabilmente anche un po' sottostimati perché abbiamo perso il tracciamento - spiega all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università di Milano - Ma la percentuale di positività ci fa pensare che il plateau ci sia, che in qualche modo vedremo ancora un incremento lineare, ma che forse nell'arco di una settimana potremmo vedere effetti positivi di riduzione consistente ed evidente». Cattive notizie, invece, sul fronte decessi: «Insiste l'andamento ancora alto delle morti, legate a infezioni di 15 giorni, che probabilmente saliranno ancora». 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA