In calo in Italia il numero dei tamponi Covid: Veneto al top, il livello più basso in Campania

Venerdì 12 Giugno 2020
In calo il numero dei tamponi Covid: Veneto al top, il più basso in Campania

Cala il numero dei tamponi per Covid-19 in Italia. Rispetto alla settimana scorsa il tasso per 100mila abitanti è passato da 7 a 5,90. Il livello più basso in Campania (2,38 tamponi per mille abitanti), quello più alto in Veneto (14,64 per mille abitanti).  È quanto emerge dall'ultimo Instant Report Altems Covid-19, un'iniziativa dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica. Si tratta dell'undicesima tappa del rapporto, nella quale vengono integrate le Regioni. In particolare, il 4,43% dei cittadini ha ricevuto il tampone. Il valore massimo è in Valle d'Aosta con il 9,90%, il minimo in Campania (1,91%).

Il ministro Speranza: «Il virus circola, ma in prevalenza sono casi asintomatici. Pronti a una seconda ondata»

«Questa evoluzione - spiega tuttavia Gianfranco Damiani del Dipartimento di Scienze della Vita e Sanità Pubblica, Sezione di Igiene - potrebbe anche essere legata alla riduzione del numero di tamponi effettuati a pazienti ospedalizzati e in dimissione e quindi in qualche modo una flessione può essere fisiologica». Il rapporto è coordinato da Americo Cicchetti, ordinario di Organizzazione Aziendale alla Facoltà di Economia della Cattolica del Sacro Cuore con l'advisorship scientifica di Damiani e di Maria Lucia Specchia, dello stesso Dipartimento.

Coronavirus, altri 16 positivi al San Raffaele: casi salgono a 93, in aumento

 

Ultimo aggiornamento: 14:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA