Ciro Salvo, 50 Kalò apre a Roma: la foto esclusiva della nuova pizzeria da 500 metri quadrati

Lunedì 16 Maggio 2022
Ciro Salvo, 50 Kalò apre a Roma: la foto esclusiva della nuova pizzeria da 500 metri quadrati

50 Kalò apre a Roma: a giugno il progetto pizza di Ciro Salvo, altamente idratata, leggera e digeribile, da farine 100% del Sud Italia e con le migliori materie prime, arriva nella Capitale. Prosegue l’espansione del brand nonché il sodalizio storico con Alessandro Guglielmini, co-founder e unico socio paritario.  50 Kalò Roma si aggiunge a 50 Kalò Napoli, 50 Kalò London, ed ancora 50 Panino e 50 Suite a Napoli, con oltre 150 dipendenti tra Italia e Inghilterra. 

«L’idea di aprire a Roma è nata nel febbraio 2021, in un’epoca ancora di restrizioni e incertezze non ci siamo mai fermati, abbiamo deciso di guardare avanti, di investire e costruire ancora. Da mesi riceviamo proposte di aperture in tutto il mondo ma, per noi, aprire un nuovo 50 Kalò non significa semplicemente aprire un locale altrove, ma trasferire l’identità, l’anima del progetto che ha tante sfumature. 50 Kalò non è solo un’insegna ma è la materializzazione di anni di ricerche, competenze ed esperienza maturata sul campo. Io sono un perfezionista, per questo ogni apertura è studiata in modo meticoloso e tutti i locali sono gestiti interamente da noi. Il successo non può prescindere dal duro lavoro e senza sacrifici è impossibile costruire», dichiara Ciro Salvo.  

Video

In via Flavia 3, a pochi passi dalla Stazione Termini e dal Quirinale, in una delle zone più eclettiche e note della Capitale, 50 Kalò Roma è un locale di circa 500 metri quadrati su due livelli, tra interni e esterni; due forni per le pizze e 150 coperti. Il progetto architettonico del locale è firmato dall’architetto Maurizio Vesce che ha ben saputo cogliere il concept del brand: essenziale, elegante e riconoscibile. Ampie vetrate, ambienti separati da volte dai profili dorati, piani materici e materiali di pregio connotano gli spazi e le sedute. Al centro del locale due forni a legna rivestiti di mattonelle rosse, come nelle pizzerie di Napoli e Londra. Anche il bancone da lavoro è in marmo come da tradizione napoletana. 

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 07:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA