Un panettone per cinefili? Ora c'è quello di Sofia, in quattro varianti

Domenica 5 Dicembre 2021 di Cristina Cennamo
Un panettone per cinefili? Ora c'è quello di Sofia, in quattro varianti

Vi ricordate il celebre spot dell'indimenticabile «Accattatevill»? Imperdibile per tutti gli appassionati della grande Sofia, che a distanza di qualche anno ci riprova e stavolta con il panettone. Ma non un panettone qualsiasi. Quello che sarà presentato l'8 dicembre a Firenze nel ristorante che già porta il suo nome, il «Sophia Loren Restaurant Original Italian Food», porterà il suo nome ed è opera di una star dei fornelli come Gennaro Esposito, che lo presenterà in occasione dell'Immacolata insieme al pastry chef Carmine Di Donna.

Una leccornia esclusiva insomma, ideata in quattro varianti: un’interpretazione del tradizionale dolce natalizio, all’albicocca, ai frutti di bosco, al cioccolato al latte. Una ricetta unica, promettono i diretti interessati, che delizia il palato con un impasto dai profumi ed i sapori singolari, espressione di una lievitazione di trentasei ore che evita l’uso di conservanti. Non bastasse, i panettoni (prezzo al pubblico 49,50 euro) saranno consegnati in una bella ed elegante cappelliera realizata ad hoc.

Vi state già cheidendo come proporlo ai vostri amici? L'abbinamento perfetto, a quanto pare, è con un calice di champagne Lallier, lo stesso che sarà servito in via Brunelleschi per l'esclusica ed attesissima degustazione di lancio.

Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre, 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA