Clizia Incorvaia e l'ansia per il vaccino in gravidanza: «Mesi di terrore, poi la decisione»

Domenica 12 Dicembre 2021 di Silvia Natella
Clizia Incorvaia e l'ansia per il vaccino in gravidanza: «Mesi di terrore, poi la decisione»

Clizia Incorvaia aspetta un bambino da Paolo Ciavarro e in questi mesi ha cercato di capire se il vaccino contro il Covid durante la gravidanza fosse la scelta migliore. Dopo essere stata raggiunta dalle domande dei followers su Instagram ha spiegato la sua esperienza e chiarito se sia vaccinata o meno. L’ex gieffina ha rotto il silenzio nelle Stories e ammesso che la scelta è stata sofferta perché è stata assalita dai dubbi.

Video

Clizia Incorvaia e il vaccino in gravidanza

La paura di contrarre il Covid, tuttavia, è stata più forte. «Avevo molti dubbi, iniettarmi il vaccino in gravidanza mi faceva molta paura», ha dichiarato l’ex di Francesco Sarcina. Quindi ha aggiunto che avrebbe dovuto immunizzarsi lo scorso giugno ma proprio in quel periodo ha scoperto di essere rimasta incinta. Con il compagno ha cercato di raccogliere tutte le informazioni necessarie e alla fine si è vaccinata contro il Covid.

 

Clizia Incorvaia e il vaccino in gravidanza

«Ho deciso di affidarmi la scienza e quindi di vaccinarmi», ha confidato la siciliana, condividendo le indicazioni del ministero della Salute in proposito e invitando tutte le donne incinte a farsi immunizzare. La donna ha anche organizzato un incontro social con la ginecologa per fornire delucidazioni. «Era la cosa giusta da fare», ha concluso spiegando che nell’attesa ha dovuto rinunciare a numerosi eventi e impegni di lavoro. Il tutto per proteggere il bambino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA