Chiara Ferragni, il figlio Leone col pigiama della sua griffe fa infuriare i follower: «Lo sfrutti per farti pubblicità»

Domenica 12 Settembre 2021
Chiara Ferragni con il figlio Leo (Instagram)

Chiara Ferragni pubblica una foto del figlio Leone col pigiama griffato proprio Ferragni e alcuni follower si scatenano con le critiche. La condivisione di Chiara Ferragni con il figlio Leo e il pigiama di marca non è piaciuto ad alcuni fan dell’influencer che l’hanno accusato di sfruttarlo per farsi pubblicità.

Chiara Ferragni ha pubblicato un post che vede protagonista il figlio Leo che indossa il pigiama “ideato” proprio da lei, seguito dalla didascalia: «Il ragazzo più carino con il pigiama più carino». L’influencer non è nuova alla condivisione di scatti del suo primogenito, anzi è una cosa che accade spesso, ma stavolta alcuni follower hanno protestato per la sua scelta. Secondo loro infatti il piccolo Leo sarebbe utilizzato in questo caso per pubblicizzare il pigiama a marca Ferragni.

Le prese di posizione sul post di Chiara Ferragni nella bacheca non sono mancate, e vanno da «Carina sta cosa di usare il figlio per fare pubblicità. Proprio carina» a «Al limite dello sfruttamento del lavoro minorile», passando per «Sfrutti anche il bambino come manichino per i tuoi abiti del cavolo. Mah». Commenti forti che però sono limitati, visto che la gran parte dei follower non ha voluto leggere la presenza di Leo come veicolo pubblicitario: «Sarà pur libera di fare un po’ come le pare?! – osserva un fan fra tanti - è il suo brand e quello è suo figlio… uno scandalo insomma». 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA