Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fedez e il cancro, gli audio disperati con lo psicologo: «Ho paura di morire. I miei figli non si ricorderanno di me»

Domenica 12 Giugno 2022
Fedez e il cancro, gli audio disperati con lo psicologo: «Non voglio morire. I miei figli non si ricorderanno di me»

Lo aveva già detto che prima o poi avrebbe parlato della sua malattia, e oggi è arrivata la verità di Fedez. Il marito di Chiara Ferragni ha voluto così raccontarsi ai suoi follower senza veli, ripercorrendo i momenti di forte dolore che negli ultimi mesi lo hanno accompagnato. Paure difficili da tener lontane quando il medico ti dice che ha un cancro. E oggi il rapper ha voluto mettere gli audio di alcune sue conversazioni avute con lo psicologo dopo aver scoperto di avere un tumore al pancreas. «Buongiorno, non so perchè oggi ho deciso di riascoltare la seduta fatta dallo psicologo il giorno in cui ho scoperto di avere un tumore al pancreas. Sto piangendo, piango di dolore e gioia». L'intervento come sappiamo è andato bene, ma Federico non ha voglia di dimenticare e in questi audio si avverte tutto lo strazio con cui ha vissuto quei momenti.  

Fedez, nuovo singolo dopo il tumore: «Così "La Dolce Vita" mi ha salvato». Commuove il video con Chiara Ferragni e Leone

Fedez e il tumore, gli audio choc dallo psicologo

«Un solo pensiero riusciva a devastarmi più della paura della morte: non essere ricordato dai miei figli. Beh, oggi mi chiedo se tutto questo mi sia stato realmente d’insegnamento. Perché l’essere umano tende a rimuovere, dimenticare. E io non voglio».

Poi nelle storie successive solo lacrime e parole fortissime. «Non voglio morire… Ho paura di morire… i miei figli non si ricorderanno neanche di me»

L'amore per la famiglia

Poi una foto insieme a Vittoria e Leone: «Siete la cosa più preziosa che si possa desiderare in un’intera vita». Poi un altro audio, fedez continua a piangere ed elogia la moglie: «Alla fine lei è sempre la più forte di tutte». Anche in questo caso Fedez a corredo ha scritto una didascalia per Chiara. «E poi ci sei tu, che sei dovuta essere più forte di tutti»

Fedez e la malattia: «Fisicamente il problema è il fiato. Ho bisogno di altro tempo per elaborare. Ora voglio vedere crescere i miei figli»

La "risposta" preventiva agli haters

Ha voluto poi anticipare gli haters probabilmente il cantautore con una storia in cui scrive: «Prendete queste mie considerazioni come meglio credete. Voglia di condividere, manie di protagonismo o narcisismo fine a se stesso. Non me ne frega molto», ha "gridato". E poi il messaggio di be positive: «Vorrei solamente dire a chi sta affrontando una situazione simile, è tutto normale, provare determinate sensazioni. Non siete soli, non siete strani». E infine aggiunge: «La fuori c'è a chi può far bene tutto questo e tanto mi basta»

Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 11:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA