Trovano portafogli e lo restituiscono, ma prima si comprano due smartphone da 380 euro

ARTICOLI CORRELATI
0
  • 918
Trovano un portafogli e lo restituiscono, ma prima, con il figlioletto nel passeggino, usano la carta di credito per comprarsi due smartphone.

Per questo motivo una coppia di Fontanafredda  è stata denunciata dai carabinieri  per indebito utilizzo della moneta elettronica. Lo scorso novembre, i due - conviventi e disoccupati - avevano trovato un portafogli smarrito in un centro commerciale di Portogruaro (Venezia) e lo avevano consegnato, qualche ora più tardi, ai carabinieri della loro città. Il legittimo proprietario, un uomo di San Michele al Tagliamento (Venezia), mentre si stava recando in Friuli per riprendere il portafogli, aveva però appreso, tramite una comunicazione della banca, che con la sua carta di credito erano stati effettuati degli acquisti al centro commerciale.

Da indagini dei militari dell'Arma è emerso che la coppia avrebbe usato la carta di credito per acquistare due smartphone del valore di 380 euro. Le telecamere della video sorveglianza li avrebbero ripresi mentre facevano la spesa, con il figlio piccolo nel passeggino e il cane.

La perquisizione domiciliare a casa dei due ha permesso di recuperare i due telefonini e di rinvenire e sequestrare anche 158 grammi di marijuana. 
Venerdì 18 Gennaio 2019, 15:07 - Ultimo aggiornamento: 18-01-2019 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP