Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Principe Harry, ex spogliarellista mette all'asta le sue mutande dopo la notte hot

Venerdì 29 Luglio 2022 di Niccolò Dainelli
Principe Harry, le bravate lo perseguitano: un'ex spogliarellista mette all'asta le sue mutande dopo una notte hot

Il principe Harry è cambiato. Ma le sue bravate sembrano perseguitarlo anche a distanza di anni. Il duca di Sussex, ormai, è un uomo sposato e padre di famiglia, lontano da qualsiasi tipo di scandalo che fino a dieci anni fa erano all'ordine del giorno dei tabloid inglesi. Eppure, nonostante la sua evoluzione, un'ex spogliarellista scoperchia nuovamente il vaso di Pandora che ha contraddistinto il suo passato. Carrie Reichert ha deciso di mettere all'asta un paio di mutande del principino che sono rimaste in suo possesso dopo una notte hot

Lo strip biliardo

Secondo quanto raccontato al The Mirror dalla stessa Carrie Reichert, ex spogliarellista, i due si conobbero a Las Vegas e dopo una notte hot passata con il principino Harry è rimasta in possesso delle prestigiose mutande reali. E adesso la donna ha intenzione di mettere all'asta gli slip che il duca di Sussex indossava quella notte. Carrie Reichert ha raccontato che giocarono a una versione maliziosa di strip biliardo che prevedeva di liberarsi di un indumento. E harry optò per l'indumento più intimo: le mutande

Il gioco hot a 28 anni

Harry all’epoca aveva 28 anni e si trovava in America con gli amici. Una sera conobbero delle ragazze e insieme fecero il gioco hot e il duca di Sussex si liberò degli slip e di un costume, che sono rimasti a Carrie Reichert. La donna, adesso, ha avuto l’idea di mettere all’asta l’indumento intimo insieme all’abito che lei indossava quando conobbe Harry e il prossimo 17 agosto qualcuno si potrà aggiudicare questi capi.

«Un peccato sia diventato noioso»

L'ex spogliarellista conclude il suo racconto dichiarando di essere dispiaciuta del cambiamento che, negli anni, il principe Harry ha avuto. «Harry è diventato molto noioso. Quando andava in giro per Las Vegas tutti lo amavano e adoravano il suo senso del divertimento. Almeno questi vestiti ricordano com’era una volta… quando Harry era il principe simpatico. È un peccato che sia diventato serio e lunatico. Anche se padre sposato e con due figli dovrebbe divertirsi di tanto in tanto», questo il pensiero di Carrie Reichert che, evidentemente, di quella notte porta con sé un bel ricordo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento