Scopre che il fidanzato la tradisce grazie al Fitbit: il racconto della giornalista diventa virale

Martedì 10 Dicembre 2019
Scopre che il fidanzato la tradisce grazie al Fitbit: il racconto della giornalista diventa virale
Ha scoperto che il fidanzato la tradiva grazie al Fitbit, il popolare smartwatch pensato per il monitoraggio dell'attività fisica. Il racconto, sui social, è diventato subito virale, un po' in tutto il mondo.



La curiosa storia riguarda Jane Slater, giornalista molto famosa negli Stati Uniti, che vive a Dallas. È lei stessa, su Twitter, a raccontare la vicenda: il fidanzato di allora le aveva regalato un Fitbit per Natale e la coppia aveva deciso di sincronizzare i due dispositivi per motivarsi a vicenda nel momento di fare attività fisica. Fin qui niente di strano, se non fosse che, una notte, la reporter ha scoperto per caso il tradimento.
 
«Il Fitbit era davvero utile per tenersi in forma, lo amavo, almeno fino a quando non ho notato che, alle 4 di notte, i suoi livelli di attività fisica avevano appena raggiunto il picco, come testimoniava la app» - ha raccontato Jane Slater - «In un eccesso di 'garantismo' avrei potuto pensare che si fosse iscritto ad un corso notturno in palestra, ma mi sembrava assai improbabile. E no, non mi sto inventando nulla, anzi, vorrei davvero che questa storia non fosse vera».

Il racconto della giornalista, che si riferisce ad una storia ormai risalente a qualche anno fa, ha scatenato il web. Molte altre persone hanno rivelato alcuni aneddoti, molto simili a quello di Jane Slater. Quello di una utente è assolutamente impareggiabile: «Ho scoperto che il mio ex marito mi tradiva perché indossava proprio un dispositivo simile, che mia madre gli aveva regalato per Natale. Sembrava che stesse facendo una corsetta, a giudicare dal battito cardiaco, ma quando ho visto che era durata appena un minuto ho capito subito che si trattava di qualcos'altro».
  Ultimo aggiornamento: 22:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA