Festival del cinema di Venezia, omaggio a Totò con il docufilm «Umanamente Totò poi il comico»

Festival del cinema di Venezia, omaggio a Totò con il docufilm «Umanamente Totò poi il comico»
Lunedì 29 Agosto 2022, 10:36
3 Minuti di Lettura

Sarà presentato venerdì settembre a Venezia - in concomitanza della 79esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - il film documentario «Umanamente Totò poi il comico» sul Principe Antonio de Curtis, in arte Totò.

L'omaggio al grande artista napoletano è dedicato anche al ricordo di sua figlia, Liliana de Curtis, scomparsa a Roma il 3 giugno. È una produzione dell'Associazione Amici di Totò… a prescindere! - Onlus.

Curato da Laura Villani, amica di Liliana de Curtis attrice e scrittrice, l'incontro si svolgerà (alle 17,30) al Colombo, Locale Storico Italiano - in Calle del Teatro o della Commedia 4619 Venezia - considerato un fulcro internazionale di iniziative artistico culturali della città. La proiezione del film si svolgerà alla presenza di Alberto de Marco, presidente dell'associazione Amici di Totò... a prescindere! Onlus, di cui era presidente onoraria Liliana, e sarà seguita da un cocktail nel campiello del Colombo, attiguo al Teatro Goldoni. 

 

Il film documentario ha la regia di Alberto De Marco e Franco Esposito, in collaborazione con Francesco La Rosa, director special guest. Contiene spezzoni cinematografici d'archivio, interventi originali e interviste a personaggi quali Liliana de Curtis, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Albano Carrisi, Yari Gagliucci, Giancarlo Governi autore televisivo, Lucio Dalla, Renato Dentoni Litta direttore archivio di Stato di Salerno, Arnaldo Ninchi, Lello Bersani, Francesco de Simone, capitano dello yacht di Totò, Eugenio de Simone avvocato di Totò, Renato Rascel e Mario Castellani.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA