Maneskin, ecco Mammamia: il nuovo singolo è anche una frecciatina ai “cugini” francesi

“L’abbiamo scritta subito dopo l’Eurovision”, hanno confermato Damiano e soci nel corso della conferenza stampa internazionale

Giovedì 7 Ottobre 2021 di Mattia Marzi
Maneskin, ecco Mammamia: il nuovo singolo è anche una frecciatina ai cugini francesi

Alla fine i Maneskin non hanno resistito alla tentazione di togliersi un ultimo sassolino dalla scarpa nei confronti dei “cugini” francesi che la sera della finale dell’Eurovision Song Contest, lo scorso maggio, rovinarono la festa alla band accusando il cantante Damiano di aver sniffato della cocaina in diretta, basandosi su un video ritenuto equivoco circolato sui social. È a quelle infamanti accuse, messe a tacere già all’epoca con un test antidroga risultato negativo, che sembrano alludere alcuni dei versi del nuovo singolo del quartetto romano, “Mammamia”, in uscita a mezzanotte.

 

 

A cinque mesi di distanza dalla vicenda, Damiano canta nel testo, in inglese: “They wanna arrest me but I was just having fun / I swear that I’m not drunk and I’m not taking drugs / They ask me why I’m so hot. Cause I’m Italiano”. Versi che suonano più o meno così: “Vogliono arrestarmi, ma io mi sto solo divertendo / Giuro che non sono ubriaco e che non mi drogo / mi chiedono come mai sono così sexy. Rispondo: sono italiano”. “L’abbiamo scritta subito dopo l’Eurovision”, hanno confermato Damiano e soci nel corso della conferenza stampa internazionale con la quale oggi hanno presentato e fatto ascoltare il brano ai giornalisti di tutto il mondo. Voilà, verrebbe da dire, citando il titolo della canzone della cantante francese Barbara Pravi che durante la finale dell’Eurovision venne scavalcata in classifica da “Zitti e buoni” dei Maneskin, dovendosi accontentare del secondo posto.

Chissà come la prenderanno i fan francesi della band che hanno acquistato i biglietti per il concerto che il 21 febbraio prossimo vedrà i Maneskin esibirsi sul palco del Le Zenith di Parigi, tra i palasport in cui all’inizio del 2022 farà tappa il “Loud Kids On Tour” (andato sold out in meno di due ore dall’apertura delle prevendite). “È un brano autoironico e divertente”, mettono le mani avanti Damiano e compagni, quasi a voler stroncare sul nascere una nuova polemica. “Mammamia” è il primo brano inedito che i Maneskin pubblicano dopo l’album “Teatro d’ira – Vol. 1”, uscito lo scorso marzo in seguito alla vittoria del gruppo al Festival di Sanremo.

“Stiamo lavorando a nuova musica, ma vogliamo prenderci tuto il tempo necessario per fare le cose come si deve”, hanno detto Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio. Il brano, tra sonorità rock e vibrazioni dance, è stato prodotto dai quattro ragazzi insieme al loro manager e produttore Fabrizio Ferraguzzo, al quale si sono affidati dopo aver rotto lo scorso giugno, a pochi giorni dalla vittoria all’Eurovision, con la loro storica collaboratrice Marta Donà: “Non permettiamo a nessuno di mettere bocca in quello che facciamo”, ha detto Damiano, spiegando perché durante le sessions di registrazione di nuove canzoni solo i componenti della band e il manager hanno accesso allo studio e perché non intendono collaborare con altri autori.

Per lanciare il singolo i quattro ragazzi hanno postato una foto sui social che li ritrae nudi, ma con le parti intime coperte. “Tutto sto casino e alla fine non si vede nulla”, li ha punzecchiati Valentina Nappi, pornostar italiana al momento tra le più popolari a livello mondiale. Nessuna replica da parte della band. I Maneskin hanno suonato in anteprima oggi pomeriggio il nuovo singolo “Mammamia” davanti ad alcuni fan con una performance ospitata dallo storico club berlinese SO36, in passato frequentato anche da David Bowie e Iggy Pop. Lo show è stato trasmesso in streaming in altri club di tutto il mondo: in Italia alcuni fortunati fan scelti tra quelli che avevano presalvato il singolo su Spotify hanno potuto assistere alla performance dall’Alcazar di Roma e dalla Santeria Social Club di Milano.

Eurovision 2022, Mika sorpassa Cattelan: sarà lui il conduttore? Giallo su una battuta a Radio Deejay

Prima del tour europeo la band si esibirà dal vivo in Italia il 14 e 15 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma e il 18 e 19 dicembre al Forum di Assago, a Milano. Il tour italiano partirà il 20 marzo dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno e chiuderà il 23 aprile all’Arena di Verona. Appuntamento speciale il 9 luglio 2022 al Circo Massimo di Roma. Amadeus li aspetta all’Ariston, come superospiti del Festival di Sanremo 2022, per un ideale passaggio di consegna con il prossimo vincitore della kermesse. Quasi certa la presenza del gruppo sul palco dell’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà in Italia: a giorni gli organizzatori sveleranno quale città tra Milano, Torino, Bologna, Pesaro e Rimini ospiterà l’evento.

Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre, 11:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA