«Oggi è un altro giorno», Marco Ferradini e il teorema dell'amore: «Ecco come è nata la mia canzone»

Marco Ferradini da Serena Bortone su RaiUno parla della sua canzone più celebre. Un "Manuale delle giovani marmotte" per coppie...

Lunedì 27 Settembre 2021 di Danilo Barbagallo
Marco Ferradini ospite di "Oggi è un altro giorno" (Foto da video)

Marco Ferradini a “Oggi è un altro giorno”. Marco Ferradini, è autore della leggendario brano d’amore “Teorema” e ospite di Serena Bortone ha spiegato com’è nata la sua canzone: «Due amici che si incontrano…»

Marco Ferradini ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno” ha parlato di una delle sua canzone più celebre, “Teorema”. Per lui il brano contiene delle regole sull’amore molto chiare e la sua celebrità è data soprattutto da questo: «E’ una canzone d’amore molto sincera – ha spiegato - Quando manca il rispetto crolla l’amore. Dice esattamente quello che tutti noi pensiamo e non esprimiamo. Il successo di questa canzone è questo. Sono due amici che si ritrovano, hanno avuto un rapporto burrascoso e alla fine ognuno dal canto suo tira le somme sull’accaduto. Se una persona la fai sentire sicura del tuo affetto e non ha bisogno di conquistarti tutti i giorni, poi ne approfitta».

Teorema” ha avuto subito un riscontro positivo: «E’ uscita nell’81, la misi in una radio e a telefonare furono proprio le donne, dicendo “è vero”. Quando in un rapporto a una persona chiedi “Perché non mi ami”, e lei risponde: “Perché tu mi ami troppo”, vuole dire che è finita ed è quello che è successo a me. Teorema è il manuale delle giovani marmotte dell’amore».

La sua musica nasce dalle esperienze personali: «Tutto viene dalla fine dalla storia con la mia ex moglie Teresa. Dopo la separazione sono partito per la montagna e ho tratto da questa esperienza quattro canzoni, fra cui appunto “Quando Teresa verrà”, che ho portato a Sanremo».

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento