Lady Gaga in lacrime a “Che Tempo che fa”: «Spero che la mia famiglia sia orgogliosa di me»

Domenica 14 Novembre 2021 di Maria Bruno
Special guest di 'Che tempo che fa', Lady Gaga, in Italia per la premiere del suo film "House of Gucci", ha ripercorso con Fabio Fazio la sua infanzia e la sua carriera sempre più in ascesa

Ingresso trionfale per la pop star mondiale Lady Gaga, accolta nello studio di Che tempo che fa sulle note della sua celebre canzone 'Born this way'. Abito maculato e capelli sciolti, l'attrice e cantante è stata ospite di Fabio Fazio per parlare del suo film "House of Gucci", in cui interpreta Patrizia Reggiani, presentato in anteprima ieri a Milano e in uscita al cinema il 16 dicembre. 

Insieme al conduttore, la special guest ha ripercorso i successi più memorabili della sua carriera, tra canzoni, performance e premi. Di fronte a quelle immagini, Lady Gaga non è rimasta estranea: con il volto rigato dalle lacrime e la voce tremante per l'emozione ha detto: «Penso alla mia famiglia che vede queste immagini: spero di renderli orgogliosi».

Un legame forte quello fra la pop star e la sua famiglia, di origine italiana, di cui parla con profondo affetto: «Mio nonno Giuseppe era un uomo forte, faceva il calzolaio e lui e mia nonna Angelina sono stati sposati per una vita e tutte le volte che parlo con lei (ora è cieca), le chiedo cosa ha fatto durante il giorno e lei mi risponde sempre: 'Sono ancora qui e penso sempre a tuo nonno'. Quando ho girato il film ho pensato a loro e a come sono stati vicini a me per insegnarmi tutto».

Il legame speciale con l'Italia si è rafforzato durante le riprese, fatte in piena pandemia, del film "House of Gucci": «Io amo l'Italia, mi sento bella quando sono qui perchè vengo apprezzata. Le donne sono curate: unghie, vestiti, capelli, sono stupende».

E alla domanda di Fazio: «Ma davvero mangiate la pasta al pomodoro seduti a tavola come noi italiani?», l'attrice ha risposto: «Certo. Da piccola mi portavano la domenica mattina in chiesa e nel pomeriggio preparavamo il sugo per la pasta, le polpette e la salsiccia». 

Icona mondiale della musica, Lady Gaga supporta costantemente la comunità LGBT, che spesso sceglie le sue canzoni per rappresentarsi e a cui la show gril ha lanciato un messaggio: «Siete coraggiosi, i più gentili, un'ispirazione. Dovete essere protetti come tutti gli esseri umani che vivono su questa terra: continuerò a scrivere musica per voi, lotterò per voi».

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 09:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA