Temptation Island 2021: tra schiaffi e lacrime Manuela e Stefano si lasciano per sempre ... forse

Martedì 27 Luglio 2021 di Ida Di Grazia
Temptation Island 2021: tra schiaffi e lacrime Manuela e Stefano si lasciano per sempre ... forse

Temptation Island 2021: tra schiaffi e lacrime Manuela e Stefano si lasciano per sempre ... forse. La coppia pugliese affronta un falò lunghissimo che dura quasi due ore di diretta, ma tra loro la distanza incolmabile e dopo 4 anni si dicono addio.

 

Il falò più lungo di questa edizione di Temptation Island 2021. L'ultima puntata dela reality dei sentimenti lascia uno spazio di oltre due ore ai fidanzati pugliesi Manuela e Stefano. Un incontro, quello della coppia, che ha riservato non poche sorprese.

Stefano è quello più forte, almeno all'inizio, Manuela ha bisgono di sfogare il suo doloro dovuto ai tradimenti del passato: «Sono stanca, io ti ho amato sempre e messo la mia vita nelle tue mani e tu come mi hai ripagato? Con i tradimenti. Io ti ho perdonato ma non posso dimenticare. Ti ho perdonato la violenza psicologica che mi hai fatto tutti i giorni».

 

I due si punzecchiano andando a toccare tasti che sanno ferire: «Tu hai il naso rifatto e io sono insicuro?», le dice strafottente Stefano e la rabbia di Manuela sfocia in violenza, si alza e dà uno schiaffone a Stefano, deve intervenire Filippo a dividerli.

La coppia guarda i video, continuano a parlare ma no si arriva ad un punto: «Per me non è finita da schifo - dice Manuela - mi sono un po' sfogata, sono arrivata alla conclusione che non vogliamo le stesse cose, non puoi offendere la mia idea di amore. Io voglio credere nelle favole e ho trovato una persona che ci crede come me, hai perso ua donna per questo». «Io non ho perso nulla - ribatte Stefano - mi sono liberato».

«Stefano io ti vorrò bene per sempre - chiude stremata Manuela - ma non ti amo più, ti auguro tanta felicità». Manuela decide di uscire dal programma come single, poi corre a riabbracciare e baciare il single Luciano, ma per scoprirecosa è successo fuori dalla trasmissione, dobbiamo aspettare ancora un po'.

 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA