Nba: Miami non si ferma più,
New York in caduta libera

Mercoledì 11 Dicembre 2019
Adebayo e Butler, mattatori del match contro Atlanta
New York sempre più in caduta libera. I Knicks, ultimi in classifica nella Eastern Conference, nella notte italiana sono arrivati alla decima sconfitta consecutiva, arrendendosi anche a Portland con il largo punteggio di 115-87. Bene invece è andata ancora ai Miami Heat, che infilano l'undicesima vittoria di fila, battendo gli Atlanta Hawks per 135-121, ribadendo la propria imbattibilità in casa. A Sout Beach brillano le triple doppie di Bam Adebayo (30 punti, 11 assist e 11 rimbalzi) e Jimmy Butler (20 punti, 10 assist e 18 rimbalzi) e la stella di Nunn che mette a segno 36 punti. Successo sofferto di Philadelphia contro i Denver Nuggets, finita 97-92. Per i Sixers tuttavia è il 13mo centro casalingo. Infine successo degli Hornets sui Wizards con il punteggio di 114-107. In classifica, a Est sempre al comando i Milwaukee Bucks, seguiti dai Boston Celtics, a ovest in vetta i Los Angeles Lakers, seguiti dai Los Angeles Clippers.

I risultati delle gare della regular season Nba disputate nella notte: Charlotte Hornets-Washington Wizards 114-107; Miami Heat-Atlanta Hawks 135-121; Philadelphia 76ers-Denver Nuggets 97-92; Portland Trail Blazers-New York Knicks 115-87. Ultimo aggiornamento: 13:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA