Roderick gioca e segna 15 punti
ma Napoli è fuori dalla Supercoppa

Domenica 15 Settembre 2019 di Stefano Prestisimone
Buon esordio di Roderick (nella foto) tenendo conto dell'arrivo in extremis dagli Usa (15 punti per lui), ma Gevi Napoli battuta e fuori dalla Supercoppa. Termina con una sconfitta la fase a gironi della manifestazione del team partenopeo sul campo della 2B Control Trapani. 76-61 il punteggio finale del PalaConad che consente ai padroni di casa di chiudere a punteggio pieno nella competizione. Una partita a due facce: prima parte con Napoli che con Roderick in campo fin dal primo minuto va in testa, anche con buon margine, e dopo essere stata raggiunta resta incollata agli avversari. Roderick a fiammate ma con sprazzi di grande qualità, ottimo Spizzichini, bene anche Sherrod. Poi nella ripresa, Napoli crolla pian piano spianando la strada agli avversari che vincono il match e passano il turno in Supercoppa. 

«Sono soddisfatto di quanto di buono espresso nel primo tempo - dice coach Lulli -. Nel secondo tempo siamo crollati dal punto di vista fisico perchè giocare due partite in due giorni in questa fase della stagione è davvero dura. Roderick ha giocato più minuti di quelli previsti. C'è da lavorare tanto in palestra e puntare ad inserire Terrence che solo oggi si è unito al resto del gruppo. Abbiamo ancora tre settimane prima dell'inizio del campionato, lavoreremo per farci trovare pronti il 6 ottobre a Rieti nel nostro esordio in campionato». © RIPRODUZIONE RISERVATA