Lazio, dal top Kurzawa all'outsider
Casale: tutti i nomi per la fascia sinistra

Lunedì 27 Dicembre 2021 di Valerio Marcangeli
Lazio, dal top Kurzawa all'outsider Casale: tutti i nomi per la fascia sinistra

Si avvicina il mercato di gennaio e stavolta la Lazio potrebbe non restare con le mani in mano. Sarri la sua volontà l’ha espressa chiaramente al presidente Lotito. Il Comandante ha chiesto almeno due rinforzi: un vice Immobile e un terzino sinistro. Uscite permettendo la rivoluzione dovrà passare da questi paletti. In conformità con la situazione Muriqi, anche per l’esterno tanto voluto dal tecnico c’è qualche rallentamento.

Lazio, piacciono tre nomi top per la fascia sinistra

Tra le preferenze dello staff vi sono profili importanti. Uno di questi è Marcos Alonso. Lo spagnolo in scadenza nel 2023 col Chelsea aveva iniziato la stagione da titolare. La crescita di Ben Chilwell lo ha costretto ad un ruolo marginale, ma l’infortunio al ginocchio dell’inglese ha permesso all’ex Fiorentina di tornare protagonista. Già 21 presenze condite da 1 gol e 2 assist finora per il classe ’90, valutato circa 15 milioni di euro.

Un altro nome top è quello di Emerson Palmieri, ex Blues campione d’Europa con l’Italia e bloccato in estate da Sarri prima di passare al Lione in prestito con diritto prioritario di riscatto. Il Comandante lo accoglierebbe volentieri nella Capitale, stavolta sponda biancoceleste, ma anche il suo prezzo resta poco accessibile per il mercato di gennaio (15 milioni). Più fattibile invece un altro terzino di Ligue 1. Si tratta di Layvin Kurzawa finito ai margini del Paris Saint-Germain e che pur di giocare potrebbe spostarsi in prestito. La Lazio dovrebbe solo assicurargli la metà dello stipendio (2 milioni).

Calciomercato Lazio, il “falso nueve” non basta: da Hudson-Odoi a Joao Pedro, i nomi per il dopo Muriqi

Da Reinildo a Grimaldo, passando per Casale: gli outsider

Attenzione poi agli outsider. Un profilo è quello di Reinildo Mandava del Lille che piace anche al Napoli. L’esterno originario del Mozambico quest’anno ha totalizzato 23 presenze totali con i campioni di Francia e andrà in scadenza a giugno. Resta caldo anche per la fascia l’asse Roma-Verona per il talentuoso Nicolò Casale. Il classe ’98 che tanto bene si è comportato nel match di campionato contro la Lazio (nonostante l’infortunio) è finito nella lista dei possibili rinforzi biancocelesti. Potrebbe essere un affare strapparlo a gennaio agli scaligeri.

I rapporti sono buoni come evidenzia l’affare Zaccagni, ma per Casale potrebbero farsi avanti anche altre squadre. Torna in corsa poi Alejandro Grimaldo, terzino sinistro del Benfica con caratteristiche offensive e al momento fuori per Covid. Il valore del suo cartellino però rimanda più a un top che ad un outsider visto che i lusitani, bottega cara, partono da una base di circa di 20 milioni di euro. Infine non va sottovalutata neanche la pista Patrick van Aanholt, appena affrontato in Europa League col Galatasaray. L’ex Crystal Palace potrebbe essere inserito in uno scambio col partente Muriqi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA