Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, Patric si rivede in gruppo,
ma non c'è Casale: accertamenti

Venerdì 23 Settembre 2022 di Valerio Marcangeli
Lazio: Patric si rivede in gruppo, ma non c'è Casale. Previsti accertamenti per l'ex Hellas

Termina un’altra giornata di lavoro a Formello. Sarri passeggia e riflette intorno al torello dei suoi giocatori, oggi impegnati in una doppia seduta. Penultimo allenamento di questa prima settimana di pausa Nazionali durante la quale la Lazio si è ritrovata senza otto calciatori. Su tutti ovviamente Immobile, costretto a fermarsi con l'Italia per un lieve edema al bicipite femorale della gamba destra. Domani il bomber svolgerà una risonanza per capire l’entità del fastidio, ma, nonostante l’allarme, a Formello c’è comunque ottimismo sulle sue condizioni. Con lui Mancini ha portato Provedel e Cancellieri, ma nel centro sportivo biancoceleste mancano pure Milinkovic, convocato dalla Serbia, Marusic col Montenegro, Hysaj con l’Albania, Vecino con l’Uruguay e Gila con la Spagna u21.

Lazio: torna Patric, ma si ferma Casale. Le ultime da Formello

Nonostante le assenze oggi Sarri ha cominciato a lavorare sulla tattica, ovviamente in mattinata. Prima lavoro di forza, poi reparti divisi. Difensori col Comandante e il collaboratore Ianni, mentre Martusciello ha preso in consegna centrocampisti e attaccanti. La nota lieta di giornata è il rientro in gruppo di Patric. Lo spagnolo, ancora acciaccato, in mattinata si è disimpegnato con i compagni con forza e tattica, mentre nel pomeriggio ha svolto un lavoro differenziato. La seconda seduta è stata più veloce. Prima riscaldamento con dei torelli ad alta intensità, poi partita con le porticine e infine partita con le sponde che ha chiuso la giornata. Assente in entrambi gli appuntamenti Casale. Il centrale a causa per problemi pregressi alla schiena sta accusando dei fastidi all’adduttore, per questo motivo in questo fine settimana verrà gestito e domani effettuerà anche degli accertamenti. Per sopperire alle assenze oggi con la prima squadra c’erano Floriani Mussolini, Rossi, Jurczak e Bedini della Primavera. La settimana di lavoro a Formello terminerà domani con allenamento mattutino.

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 07:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA