Psg: Mbappé programma l'addio
Inter, finalmente Vidal: firma

Domenica 13 Settembre 2020 di Eleonora Trotta
Il City farebbe follie per averlo così come il Real Madrid dell'amico Zidane, ma al momento non si muove. Diverso il discorso in vista del prossimo anno, quando Mbappé sarà vicinissimo alla scadenza del contratto (2022) e in odore di addio. Il Times, poi, non ha dubbi. Secondo il quotidiano britannico, il talento classe '98 avrebbe comunicato al ds Leonardo la volontà di non prolungare l'attuale accordo e di cambiare aria al termine di questo campionato. Da Parigi smentiscono seccamente, ma l'orientamento del campione francese appare chiaro già da diverso tempo. Troppo forte il richiamo di un campionato più competitivo come quello inglese o quello spagnolo, per non parlare della tentazione Real. Ricordiamo, infatti, che poco prima di firmare con il Psg Mbappé era stato ad un passo dalla squadra spagnola. Chi ha invece già salutato la sua squadra è Arturo Vidal. Il centrocampista cileno è atteso in Italia nelle prossime ore per le visite e la firma con l'Inter fino al 2022. Con la maglia nerazzurra, guadagnerà circa 6 milioni di euro a stagione.  Ultimo aggiornamento: 22:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA