Casertana, 2-2 contro Sicula Leonzio
ma resta ancora fuori dai playout

Mercoledì 26 Febbraio 2020 di Francesco Marino
LENTINI. Lo sguardo di Ciro Ginestra nella sala stampa del Sicula Trasporti Stadium racconta tutto. Perso nel vuoto ma allo stesso tempo determinato. Rammaricato, per l’ennesima chance sprecata dalla sua Casertana, ma contemporaneamente desideroso di rifarsi subito. Magari già sabato sera nel derby al Pinto contro la Cavese, chissà. Però c’è prima da commentare un pareggio amaro per 2-2, amarissimo per i falchetti, che hanno avuto la possibilità di portare a casa l’intera posta in palio dalla trasferta siciliana ed invece tornano in Campania con un pugno di mosche. Il pareggio in casa della Sicula Leonzio è il settimo nelle ultime nove partite (le altre due sono sconfitte), la squadra non vince da due mesi e mezzo (ossia dal blitz di Terni) e solo il passo lento del Picerno non l’ha risucchiata nei playout. © RIPRODUZIONE RISERVATA