Casertana, tutto in un minuto:
pari e rimpianti a Vibo Valentia

Domenica 7 Marzo 2021 di Domenico Marotta
Casertana, tutto in un minuto: pari e rimpianti a Vibo Valentia

Santoro apre, Parigi chiude. Tra Casertana e Vibonese succede praticamente tutto poco prima dell'ora di gioco. I falchetti passano con una punizione di Santoro al 53’ (grave indecisione di Marson) e la Vibonese pareggia al 54’ con Parigi (Buschiazzo poteva fare di più).

Noia per tutto il resto della gara o quasi. I calabresi, timorosi di lasciare campo ai fulminei contropiede casertani, difendono con quasi tutti gli effettivi dietro la linea della palla. I falchetti dominano nel possesso ma mancano nell'invenzione decisiva. Il primo tempo finisce senza sussulti ad eccezione di un tiro cross del terzino campano Hadziosmanovic. La ripresa praticamente si accende solo in occasione dei due gol. I falchetti provano a vincere con Longo che in due occasioni (82’ e 85’) impegna un Marson stavolta attento e vincono nel computo delle occasioni. Per la classifica però, c'è solo un punto che, almeno, avvicina la Casertana al traguardo salvezza. Per Santoro è il primo gol tra i professionisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA