Nocerina, ancora piena emergenza:
si fermano anche Fois e Sorgente

Giovedì 13 Maggio 2021 di Giuliano Pisciotta
Nocerina, ancora piena emergenza: si fermano anche Fois e Sorgente

Impegno casalingo di sabato per la Nocerina, che ospiterà il Formia al Pasquale Novi di Angri. Ancora problemi di formazione per mister Cavallaro, che avrà un gruppo ancora più risicato rispetto ai soli 17 convocati per la gara di Cassino.

Si sono infatti fermati anche Sorgente e Fois (nella foto), che anche oggi non si sono allenati insieme ai compagni. Entrambi sono usciti malconci dalla gara di domenica scorsa e valuteranno solo nei prossimi giorni, insieme allo staff medico, gli effettivi tempi di recupero. Si aggiungono al già lungo elenco di indisponibili che comprende Impagliazzo, Cuomo e Garofalo.

Non hanno lavorato col pallone, ma potrebbero far parte della lista dei convocati i vari Esposito, Katseris e Totaro. Permangono comunque dubbi su un loro impiego dal primo minuto contro il Formia. Le uniche buone notizie riguardano il rientro da squalifica di Rizzo e Donnarumma, che restituiranno un pizzico di esperienza in più al gruppo, ma soprattutto qualche alternativa a Cavallaro in chiave formazione.

In caso di iniziale forfait di Katseris ed Esposito, la Nocerina potrebbe vedere in mediana un quartetto con Vecchione e Saporito esterni, con al centro Petito accanto al playmaker Donnarumma. In prima linea, El Bakhtaoui e Dammacco a supporto di Diakité.

La pattuglia di aggregati dalla formazione Juniores aumenta con l'attaccante De Caro (2003), che raggiunge i vari Sellitti, D'Amore e Manzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA