Nocerina, vertenze storia infinita:
debiti con Ruggiero per 3.900 euro

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Giuliano Pisciotta
Per tre vertenze risolte, un'altra in arrivo. Dopo aver ripianato i debiti con gli ex tecnici Gerardo Viscido, Roberto Chiancone e Mimmo Torre, da questa mattina la Nocerina deve far fronte a un altro contenzioso con un tesserato della scorsa stagione.

Si tratta di Peppe Ruggiero, trequartista che ha contribuito a suon di gol alla salvezza meritata dei molossi nella passata stagione. Al quale però non sono state corrisposte per intero le spettanze pattuite con la società. Il debito con l'attuale tesserato del Giugliano è di 3.900 euro, con la solita postilla: se la Nocerina non pagherà - e certificherà il versamento - la somma all'ex tesserato, sarà penalizzata di un punto.

Sono ancora pendenti le vertenze con altri quattro atleti della passata stagione: il portiere Ivano Feola, il centrocampista Dario Odierna, l'esterno Filippo Di Crosta e l'attaccante Fabio Orlando. © RIPRODUZIONE RISERVATA