Nocerina con Cavallaro in panchina,
i tifosi attaccano: «Maiorino vattene!»

Martedì 23 Giugno 2020 di Giuliano Pisciotta
Da una parte la società, che ha affidato a Riccardo Bolzan e Giovanni Cavallaro il nuovo corso per la prossima stagione. Dall'altra i tifosi che attaccano a muso duro il presidente. Sarà un'estate calda - l'ennesima - in casa Nocerina.

Il massimo dirigente Paolo Maiorino, dopo aver fatto ripetuti proclami relativi all'allestimento di una squadra che reciti un ruolo da protagonista, ha ufficializzato che Giovanni Cavallaro sarà l'allenatore dei rossoneri nel prossimo torneo. L'ex capitano ha iniziato a frequentare il corso per allenatore di Giovani Calciatori "Licenza C" che, abbinato alla "Licenza D" già conseguita lo scorso anno, gli permetterà di essere tesserato come tecnico dal club. 

Sarà lui a costruire la squadra insieme al nuovo diesse Riccardo Bolzan. Tutto però ruota intorno al budget a disposizione del club, sul quale insistono i dubbi dei supporters rossoneri. A fronte delle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal presidente Maiorino, la tifoseria organizzata chiede a gran voce le sue dimissioni. 

In un manifesto diffuso oggi via social, i tifosi contestano al massimo dirigenza una mancanza di organizzazione, progettualità e competenza. «Meglio aspettare tempi e personaggi migliori - scrivono gli ultrà - che continuare a coprirsi di ridicolo». © RIPRODUZIONE RISERVATA