Nocerina: esperienza con Improta
e due under per il reparto arretrato

Giovedì 24 Settembre 2020 di Giuliano Pisciotta

Umberto Improta (nella foto) è un nuovo calciatore della Nocerina. L'attaccante classe 1984, cresciuto nel vivaio della Salernitana, è stato un girovago del pallone, militando in numerosi club da nord a sud. Con i granata ha anche collezionato 5 presenze in Serie B. In carriera tanta Serie C, con due sole annate in doppia cifra, entrambe con la maglia de L'Aquila: 12 e 11 reti dal 2011 al 2013.

Prima della sfortunata parentesi della scorsa stagione al Portici, Improta ha indossato la casacca della Turris in Serie D, collezionando 6 reti in 29 presenze. 

Per il reparto arretrato arriva la firma di due under, entrambi classe 2001, che come Improta si stanno allenando già dal primo giorno di precampionato con la squadra di mister Giovanni Cavallaro. Il primo è Walter Galiano, jolly che può essere impiegato da terzino, centrale difensivo o da quinto di centrocampo, offrendo dunque diverse soluzioni al tecnico dei molossi.

Dal settore giovanile della Juve Stabia arriva a titolo definitivo Pasquale Campanile. Nella scorsa stagione il centrale ha collezionato 18 presenze con la formazione Primavera gialloblu tra campionato e coppa di categoria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA