Portici, pari nella sfida salvezza
di Gravina: Spina para un rigore

Domenica 28 Marzo 2021 di Raffaella Ascione
Portici, pari nella sfida salvezza di Gravina: Spina para un rigore

Secondo risultato utile consecutivo per il Portici, che torna con un pari dalla cruciale sfida salvezza di Gravina. Il punto consente agli azzurri del neo tecnico Mattiacci di continuare a muovere la classifica, mantenendo dunque due lunghezze di vantaggio sui murgiani e tre sulla Puteolana, che ha impattato tra le mura amiche contro la Fidelis Andria; rosicchiato un punto al Francavilla, caduto a Bitonto.

Il primo squillo del match è del Gravina, ma il destro di Cappiello frutta solo un corner. Al quarto d’ora Donnarumma crea scompiglio nell’area pugliese, ma si fa poi recuperare dalla difesa. Al 20’ la più ghiotta delle occasioni per i padroni di casa, con il direttore di gara che sanziona con il penalty un intervento proprio su Cappiello: sul dischetto si porta Ungaro, che si fa però respingere la conclusione da Spina. Insiste il Gravina, nel finale di frazione pericoloso prima con De Feo e poi con Cappiello.
Nella ripresa calano vistosamente d’intensità i padroni di casa. Alla mezz’ora ci prova il solito Cappiello, ma la mira è alta. Ne approfitta il Portici, che chiude progressivamente tutti gli spazi e blinda il pari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA