Riscatto Afragolese: Longo e Celiento
stendono il Gladiator, rossoblù terzi

Domenica 10 Ottobre 2021 di Raffaella Ascione
Riscatto Afragolese: Longo e Celiento stendono il Gladiator, rossoblù terzi

Riscatto immediato per l’Afragolese, che dopo il ko di Aprilia ritrova subito i tre punti nel derby contro il Gladiator. Allo stadio Papa di Cardito, i rossoblù s’impongono per 3-1 nel segno di Longo (doppietta per lui) e Celiento.

E dire che la gara era cominciata con un brivido per i padroni di casa: tre minuti e Barone, profittando di un’incertezza difensiva, ci prova con un velenoso tiro a giro che si stampa sul palo. Al quarto d’ora fa invece centro Fabio Longo, che firma l’1-0 Afragolese dagli undici metri. Cinque minuti e arriva il raddoppio. Lo realizza Celiento con una conclusione di prima intenzione su spunto al bacio di Romeo. Allo scadere della prima frazione, il destro secco di Liccardo – su assist di Longo – non crea particolari insidie al portiere sammaritano.

Nella ripresa, dieci minuti e Merola – con un grande intervento – nega il tris a Longo, che va di testa su assist di Micillo. Il portiere ospite si ripete otto minuti più tardi su Celiento, al tiro dopo un’ubriacante serpentina. Nel frattempo, doppio cambio per Fabiano: dentro De Marzo e Caso Naturale, a rilevare Romeo e Tarascio. Il tris arriva al minuto 28: Merola si oppone efficacemente a Denaro, ma nulla può – poi – sul tap-in di Longo: è il colpo del definitivo ko per il Galdiator.

Il successo consente all’Afragolese di riprendere quota in classifica e di portarsi al terzo posto, alle spalle della capolista Giugliano, che viaggia a punteggio pieno, e dell’Aprilia. Il Gladiator, con cinque punti all'attivo, resta immediatamente a ridosso della zona playout. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA