Esordio amaro per Romaniello:
San Giorgio ko anche a Bitonto

Domenica 10 Ottobre 2021 di Raffaella Ascione
Esordio amaro per Romaniello: San Giorgio ko anche a Bitonto

Al San Giorgio non basta il cambio di guida tecnica. Esordio amaro per mister Romaniello sulla panchina granata: a Bitonto finisce 2-1 per i padroni di casa, ancora imbattuti in campionato al pari della sola Casertana.

Buon avvio di gara del San Giorgio, che prova ad infilare la retroguardia di casa prima con Mancini (5') e poi con Raiola (7'), ma senza successo.
Padroni di casa in vantaggio al primo affondo: corre il 15’, quando Santoro raccoglie una respinta di Cefariello e mette dentro l'1 a 0. Il San Giorgio non si disunisce e al 27' riacciuffa il pari: il direttore di gara sanziona con il penalty l’intervento in area di Kanoute ai danni di Mancini e dagli undici metri Di Pietro fa 1-1, spiazzando il portiere. Il pari scuote il Bitonto, che nel finale di frazione produce tre nitide palle gol.

Stesso copione nella ripresa, con il Bitonto che spinge e il San Giorgio che risponde colpo su colpo. Al 3' Raiola dai venticinque metri spara all'incrocio, Lonoce vola e mette in corner. Il Bitonto divora il raddoppio con Santoro, che alza di testa sopra la traversa ad un metro dalla porta. Il gol del definitivo 2-1 arriva al quarto d’ora: azione insistita e Triarico, il migliore in campo, risolve in mischia sotto misura.

Il San Giorgio prova con generosità a riportarsi in partita, ma il risultato non si schioda dal 2-1. I granata fra sette giorni ospiteranno il Rotonda prima di fare visita al Brindisi nel turno infrasettimanale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA