Turris, l’attaccante arriva
dalla serie B olandese

Martedì 28 Luglio 2020 di Raffaella Ascione
È tempo di annunci in casa Turris. Dopo la tensione e i dubbi che hanno scandito – causa stadio – le ultime settimane, per il club corallino è arrivato il momento di dedicarsi serenamente alla programmazione della prossima stagione in serie C. A stretto giro sarà ufficializzata l’iscrizione al campionato, mentre per il fine settimana è attesa una conferenza stampa.

E proprio in occasione dell’appuntamento con la stampa, la Turris presenterà – tra l’altro – uno dei volti nuovi dell’organico affidato a mister Fabiano. Si tratta dell’attaccante olandese classe 1997 Givan Werkhoven (foto tratta dal sito ufficiale Go Ahead Eagles). Prima punta dal fisico possente, Werkhoven è reduce da un’esperienza in forza all’Helmond Sport, nella Keuken Kampioen Divisie, la serie B olandese (Eerste Divisie). Domani l’attaccante – rappresentato dal procuratore Bruno Cirillo – sarà a Torre del Greco ed incontrerà il presidente Colantonio.

Per questo fine settimana, altro appuntamento in agenda – sempre in chiave mercato – per il direttore generale Rosario Primicile. Il dirigente corallino incontrerà infatti il diesse della Reggina Massimo Taibi per riprendere il discorso – congelato proprio causa stadio – relativo al blocco di calciatori amaranto (nel frattempo però significativamente assottigliatosi) su cui la Turris già da qualche settimana ha messo gli occhi.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA