DreamWorks Animation utilizzerà ThinkStation e ThinkPad di Lenovo in tutti i suoi reparti

Lunedì 15 Novembre 2021 di Guglielmo Sbano
DreamWorks Animation utilizzerà ThinkStation e ThinkPad di Lenovo in tutti i suoi reparti

DreamWorks Animation ha scelto le workstation di Lenovo come partner per l’ambizioso progetto  di innovazione interna. L’annuncio, giunto la scorsa settimana, riguarda un accordo di  collaborazione che rafforza ulteriormente la partnership tra le due aziende, ampliando il ruolo di leader tecnologico di Lenovo, già partner nell’innovazione, per la fornitura di data center a DreamWorks. Come parte di questo partnership pluriennale, DreamWorks utilizzerà workstation Lenovo, tra cui ThinkStation P620 e ThinkStation P920, in tutti i reparti per lo sviluppo di contenuti e personaggi, inclusa l'attesissima uscita del prossimo film dello studio, The Bad Guys.

L'estensione dell’accordo segue lo sviluppo di una nuova infrastruttura informatica  on-premise di Lenovo, progettata per trasformare il data center di DreamWorks in un centro operativo ad alte prestazioni, ultra scalabile e sostenibile per tutta la creazione di contenuti.

Con la domanda di contenuti animati premium ai massimi storici, DreamWorks Animation si è rivolta all'Intelligent Devices Group di Lenovo per trovare soluzioni workstation innovative in grado di tenere il passo con le ambizioni in continua crescita, flussi di lavoro sempre più complessi e tempi di produzione più rapidi. Progettate per un'elevata produttività, le workstation Lenovo sono disegnate per offrire massima potenza, prestazioni e affidabilità per consentire agli artisti di dare vita alle proprie idee creative.

«In DreamWorks, la capacità di gestire i flussi di lavoro alla velocità del nostro processo di pensiero creativo è fondamentale. Le workstation devono sostenere il processo di immaginazione implacabile dei nostri artisti e l'hardware deve essere un abilitatore sfruttando le prestazioni e la velocità per soddisfare le loro aspettative», ha affermato Bill Ballew, Chief Technology Officer di DreamWorks. Dalla modellazione 3D, alle simulazioni all'animazione ad alte prestazioni, alla creazione di rendering iperfotorealistici, gli specialisti, gli artisti e gli ingegneri del celebre Studio americano sfruttano allo stesso modo capacità di calcolo ad alte prestazioni. 

Oltre alla Lenovo ThinkStation P620, DreamWorks sarà anche in grado di sfruttare la workstation a doppio processore più avanzata di Lenovo, la ThinkStation P920. Costruita con l'ultima generazione di processori Intel Xeon, le prestazioni estreme della workstation aiuteranno ulteriormente ad accelerare i flussi di lavoro più impegnativi. «Siamo entusiasti di espandere la nostra partnership con DreamWorks Animation», ha affermato Rob Herman, vicepresident della Workstation and Client AI Business Unit di Lenovo. «La nostra collaborazione con le workstation esemplifica ulteriormente la capacità di Lenovo di supportare in modo olistico i nostri clienti con le soluzioni tecnologiche più avanzate disponibili, consentendo loro di innovare più rapidamente e trasformare i rispettivi settori".

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA