Google Maps lancia la nuova funzione per i mezzi pubblici: calcola ritardi e affollamento anche a Napoli

Google Maps introduce due nuove funzionalità per aiutare gli utenti a pianificare meglio il loro viaggio e a optare per i mezzi pubblici senza rinunciare alla comodità. Google Maps lancia la funzionalità che vi informa dei ritardi degli autobus dovuti al traffico disponibile nelle città di Napoli, Palermo, Trieste e Venezia, e le previsioni sull’affollamento dei mezzi pubblici per ora disponibili nelle città di Roma, Milano Torino, Padova, Firenze, Bologna e Verona.

Caldo record, 40 gradi e sole accecante non spengono i social: e il cruscotto dell'auto diventa protagonista

Prendere i mezzi pubblici è uno dei modi migliori per spostarsi in città. Non solo è un sistema efficiente ed economico, ma non dovendo tenere le mani sul volante, consente di rilassarsi e magari leggere un libro. Purtroppo, ritardi inaspettati o veicoli sovraffollati possono rapidamente trasformare un'esperienza potenzialmente godibile in una sofferenza. Da oggi, in Google Maps sono disponibili due nuove funzionalità per aiutare a pianificare meglio il viaggio e a optare per i mezzi pubblici senza rinunciare alla comodità. Con questa nuova opzione Google informa dei ritardi dei bus, si potrà sapere se arriverà in ritardo e di quanto, così da essere consapevoli dei tempi di spostamento in base alle condizioni del traffico lungo il vostro tragitto. Si potranno anche vedere sulla mappa dove si trovano i rallentamenti, così da sapere cosa vi aspetta ancora prima di salire sull'autobus.

Le informazioni saranno disponibili su oltre 200 città a livello mondiale e saranno disponibili sia sui dispositivi iOS che Android. 
Venerdì 28 Giugno 2019, 15:36 - Ultimo aggiornamento: 28-06-2019 16:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP