EDITORIALE

di Alessandro Perissinotto

L'ideatore del macabro gioco chiamato Blue Whale è stato arrestato, pare. È russo, pare. Si chiama Philipp Budeikin, pare. Aggiungere il «pare», prendere in considerazione l’incertezza è d’obbligo, perché l’inafferrabilità del reale è la condizione tipica di tutte le cose che esistono in rete e Blue Whale esiste, su questo non ci sono dubbi, ma, esistendo solo sul web, i...

... continua

Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Facile.it
Napoli Style
Le Light

Sampdoria-Napoli 2-4
vota il migliore in campo

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP