EDITORIALE

di Vittorio Del Tufo

«Mentre Antonio moriva, al pronto soccorso litigavano». Le parole di Raffaele Scafuri - il padre del ragazzo di 23 anni morto dopo aver atteso quattro ore (in codice rosso) che dal Loreto Mare qualche anima buona si decidesse a caricarlo su un’ambulanza e trasferirlo in un altro ospedale per eseguire una Tac - pesano come macigni e interrogano la coscienza di tutti. Quelle parole raccontano molto più di una tragedia...

... continua

Glocal
Global
Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Facile.it
Napoli Style
Le Light

Verona-Napoli, vota il miglior azzurro in campo

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP