La Pinotti: «Pronti a inviare a Napoli mille soldati»

«Pronti a mandare a Napoli mille soldati». Il ministero della Difesa è pronto a dare il proprio contributo con militari di servizio nei territori della Campania ove vi sia la necessità. Così il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, intervenuta alla Festa regionale dell'Unità a Ercolano. «Noi - ha detto Pinotti - in questo momento abbiamo circa 7mila soldati in tutta Italia, in 45 province, che coadiuvano le forze dell'ordine nel controllo del territorio e a volte in obiettivi sensibili, all'Expo di Milano e in Terra dei Fuochi. Se la situazione di Napoli e della Campania necessita di una attenzione particolare, noi siamo disponibili ad aumentare il contingente. Lo facciamo sempre in accordo col ministero dell'Interno che deve averne la regia. Ma con la massima disponibilità da parte della Difesa di dare un ulteriore contributo».
Sabato 3 Ottobre 2015, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 03-10-2015 20:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2015-10-04 14:46:38
che vergogna. Dopo che i politici hanno ridotto le Forze dell'Ordine a fare la vigilanza alle loro case ed a seguirli ovunque ricorrono all'esercito. Sono tutte buffonate partorite da persone inette le quali fanno finta e/o non capiscono che i veri respnsabili di quello che accade sono magistrati che farebbero bene a zappapre i campi.purtroppo questi inetti politicanti non hanno il senso civico e coraggio di criticare i magistrati e di fare leggi serie
2015-10-04 12:29:54
Non dimenticate di equipaggiarli con le forchette così fanno prima a svuotare l'oceano.
2015-10-04 10:08:01
Se agli annunci - di questo e dei governi precedenti - seguissero i fatti a questo punto in strada dovrebbero esserci più poliziotti che residenti......
2015-10-04 09:45:03
Vergognatevi politici di destra e sinistra vi siete fatti togliere il controllo del territorio ora con i 1000 soldati gli fate fare le belle statuine e i mafiosi ridono per le vostre stupide leggi!
2015-10-04 09:41:05
Questi fanno ridere con queste leggi e cavilli nessuno più va in galera, per favore non prendete x il sedere i napoletani onesti!

QUICKMAP