Squalo spiaggiato a Ischia, trovato morto con un amo in bocca

Mercoledì 14 Gennaio 2015
Uno squalo capopiatto, Hexanchus griseus della famiglia Hexanchidae, è stato trovato questa mattina spiaggiato a Sant'Angelo, nel Comune di Serrara Fontana, sull' Isola d' Ischia, morto e con un amo in bocca. A darne notizia è "il dispari".



Lo squalo è stato trasferito alla Stazione zoologica «Anton Dohrn» di Napoli. Gli squali capopiatto sono distribuiti in tutto il mondo nei mari temperati e possono raggiungere lunghezze al di sopra dei 5 metri. Sono squali piuttosto aggressivi, ma in genere non attaccano l'uomo se non molestati.



Nello scorso ottobre, alcune miglia al largo di Forio d'Ischia, due pescatori dilettanti avevano preso all'amo uno squalo verdesca. Mentre veniva tirato in barca il pesce venne sbranato interamente da un pesce di dimensioni enormi, probabilmente un altro squalo.
Ultimo aggiornamento: 21:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA