Tragedia allo zoo, leonessa partorisce due cuccioli: dopo poche ore li uccide e li mangia

La leonessa con i cuccioli appena nati (immagine pubblicata da News.com.au)
di Remo Sabatini

0
  • 1030
Quella che è accaduto allo zoo di Lipsia, in Germania, è una vera e propria tragedia che sta facendo discutere studiosi e amanti degli animali di mezzo mondo. La triste vicenda era iniziata con una splendida notizia. Kigali, una bellissima leonessa, aveva partorito due cuccioli. Era il 5 agosto scorso e l'evento era stato annunciato in pompa magna dalla stessa direzione dello zoo tedesco. Erano ben 15 anni infatti, che non si vedevano nascite di leoni negli zoo europei, sarebbe stato sottolineato anche da news.com.au che ha diffuso l'immagine che pubblichiamo. Così, tutte le attenzioni erano per la nuova mamma ed i suoi cuccioli. Nemmeno il tempo di festeggiare che, il giorno dopo e come un fulmine a ciel sereno, ecco arrivare la notizia che non ti aspetti: la leonessa ha ucciso e mangiato tutti e due i suoi leoncini. Incredulo, il personale dello zoo non aveva potuto fare nulla se non verificare quanto accaduto. Come poteva essere successo? Perchè, Kigali, aveva ucciso e divorato i suoi amati cuccioli?

Bua Noi, la "gorilla triste": da 27 anni in una gabbia da sola nello zoo del centro commerciale

Domande che trovano risposta da chi studia il mondo dei grandi felini come la docente di ecologia comportamentale degli animali dell'Università di Derby, nel Regno Unito, Maren Huck che ha spiegato come, anche in natura, "può accadere che le leonesse mangino i propri cuccioli seppure si tratti di un evento raro. Molto più frequente invece, in cattività dove, ha sottolineato, lo stress e le condizioni ambientali, possono portare al verificarsi di episodi come questo". La tragica morte dei due cuccioli e il comportamento drammaticamente singolare della mamma, sembra non abbiano fatto demordere le autorità dello zoo. Presto, Kigali verrà reintrodotta nel recinto di Majo, il padre di quei poveri cuccioli che, ignaro, aspetta. "La speranza, dicono, è che possa rimanere di nuovo incinta". Il sogno? Che stavolta riuscirà anche a crescerli.
Lunedì 12 Agosto 2019, 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP