Carcere di Avellino, sequestrati
smartphone, microtelefoni e modem wi-fi

Venerdì 31 Dicembre 2021
Carcere di Avellino, sequestrati smartphone, microtelefoni e modem wi-fi

Quattro smartphone, cinque microtelefoni 10 schede Sim ed un modem wi-fi per consentire l' uso di internet: sono stati sequestrati dalla polizia penitenziaria nella casa circondariale di Avellino, nel corso di controlli disposti dalla Procura per reprimere il fenomeno della introduzione in carcere di dispositivi elettronici e di comunicazione.

Le perquisizioni hanno impegnato 50 agenti della polizia penitenziaria in servizio nella la casa circondariale ed hanno interessato il reparto di detenuti comuni e quelli considerati di alta sicurezza. Indagini sono in corso per individuare modalità e responsabili della introduzione all'interno del carcere del materiale trovato nelle celle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA