Inferno di fuoco nei boschi irpini,
bruciati 70 ettari: in azione Canadair

Domenica 13 Settembre 2020
Inferno di fuoco in Irpinia. Boschi in fiamme in diverse zone della provincia. Distrutti boschi nella zona di Scampitella, non lontano dall'autostrada A16 Napoli-Canosa. Bruciati 30 ettari. Altri 40 ettari di castagneto a Montella, dove già nei giorni scorsi erano andati in fumo ulteriori otto ettari di alberi di pregio. In azione la squadre della Protezione civile regionale e del Genio civile di Avellino coordinati dalla dirigente Claudia Campobasso. È stato necessario l'intervento del Canadair e dell'elicottero regionale per supportare i mezzi di terra. Numerosi i lanci di acqua dall'alto. Complicate le operazioni di spegnimento. © RIPRODUZIONE RISERVATA