Sequestrata in Irpinia
una tonnellata di canapa light

Undici quintali di canapa light sequestrati a Volturara Irpina. In provincia di Avellino la coltivazione di questa canapa, appartenente ad alcune varietà contenenti una quantità di principio attivo (THC) non superiore allo 0,6%, da destinare a vari scopi (alimentari, cosmetologici, florovivaistici) sta crescendo in maniera esponenziale. Nell’ambito di una campagna di controllo mirata, i militari della stazione carabinieri forestale di Volturara Irpina hanno proceduto presso un’azienda agricola al sequestro di circa 1.100 chili di “cannabis sativa” per un valore commerciale superiore a 300mila euro. In base alle analisi di laboratorio condotte dall’ufficio di igiene alimentare della Asl di Avellino è risultata contaminata da agenti microbiologici a seguito della conservazione in locali non a norma. La merce è stata distrutta sullo stesso luogo di produzione, mediante spandimento a terra e successiva aratura.
Mercoledì 12 Settembre 2018, 14:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP