Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Picchia la moglie e le incendia i vestiti:
evade dai domiciliari dopo poche ore

Venerdì 10 Giugno 2022
Picchia la moglie e le incendia i vestiti: evade dai domiciliari dopo poche ore

È stato posto agli arresti domiciliari appena ieri, per aver minacciato e picchiato la compagna, aver dato fuoco ai vestiti di lei e all'auto della persona presso la quale la donna si era rifugiata per sfuggirgli. Ma già la scorsa notte l'uomo, un 45enne di Caserta, è stato sorpreso dai carabinieri in strada, senza autorizzazione. I militari lo hanno quindi arrestato in flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Il 45enne è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA