Cartelle esattoriali, «Stop rapido ma servono più poteri di controllo»: il piano di Guerra (Mef)

Giovedì 10 Giugno 2021 di Michele Di Branco
Guerra (Mef): «Cartelle, stop rapido ma servono più poteri di controllo»

La riforma avrà tempi molto brevi, entro il 2022. Il governo si prepara a presentare una proposta di cambiamento del fisco italiano ma, dice al Messaggero la sottosegretaria al ministero dell'Economia, Maria Cecilia Guerra, «è inutile prefigurare un sistema diverso se non funziona la riscossione delle tasse».

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA