E-commerce, nasce «Da zero ad exit», la guida 2.0 per le vendite online

E-commerce, nasce «Da zero ad exit», la guida 2.0 per le vendite online
Giovedì 24 Marzo 2022, 17:32
5 Minuti di Lettura

La squadra formata da Alfredo Loris e Ozzibig (alias Antonio Ozzauto) guarda avanti e brevetta strategie a prova di futuro. Uno dei percorsi di maggior successo della coppia strategica Loris/Ozzauto fornisce gli strumenti necessari per intraprendere una carriera di successo nel mondo del commercio online e nella comunicazione. Alfredo e Antonio unendo le loro skills sono riusciti a caratterizzare un percorso unico.

Da un lato Antonio Ozzauto, classe ’94, founder di Ozberstudios e Obstudios: rispettivamente, agenzia di development/consulting ed etichetta discografica e dall’altro Alfredo Loris esperto in formazione che riesce a velocizzare con il suo metodo il processo di apprendimento diverse volte rispetto ai canonici percorsi.Provando su se stesso il metodo da lui stesso brevettato è passato dal generare poche centinaia di dollari coi primi asset fino a lanciare e-commerce che creano utili a diversi zeri.

Grazie a questi risultati si è formato un team eterogeneo per competenze e conoscenze con il quale segue il marketing online di oltre 100 aziende di spessore e rilevanza. Il suo contributo ha permesso a se stesso e ai suoi corsisti di sapere esattamente come recuperare o moltiplicare drasticamente i profitti tramite la dismissione dei propri asset digitali. Uno stesso punto di partenza per Loris e Ozzibig: la realizzazione di e-commerce profittevoli. Ozzibig attraverso l'analisi di mercato, la costruzione e sviluppo dello store, dalla messa sul mercato del prodotto e fino al decollo di questo; mentre Alfredo Loris attraverso la valorizzazione e vendita di asset digitali al fine di un exit che moltiplichi i profitti.

«È un percorso di affiancamento di 90 giorni per coloro che hanno scelto di ottenere la propria libertà finanziaria attraverso il mondo delle vendite online - dichiara Ozzibig - tale percorso si distacca da ciò che è presente ad oggi sul mercato proprio perché va a scomporre tutte quelle fasi fondamentali per il successo imprenditoriale. Questo ad oggi non è offerto da un semplice corso di guida all’e-commerce. L’approccio utilizzato segue una strategia step by step, dove in modo totalmente sartoriale prendiamo lo studente e gli trasferiamo in termini teorici ma soprattutto pratici il know-how necessario per creare e poi dismettere asset profittevoli nel tempo».


“Da zero ad Exit” è la creation, il percorso di eccellenza dedicato a giovani ma anche a manager e professionisti che vogliono acquisire velocemente le competenze digitali necessarie per arrivare efficacemente a risultati tangibili.

Loris e Antonio, dopo aver brevettato un piano a prova di tecnologica evoluzione, ci raccontano, quali sono le grandi forze evolutive socio-commerciali del momento che stiamo vivendo; quali sono le maggiori implicazioni strategiche che impatteranno le aziende nei prossimi anni e quali sono le reali modalità per esser al passo con gli e-shop. Il percorso offre una panoramica dello sviluppo del mercato online ed affronta sotto il profilo tecnico e strategico i fattori che definiscono cos'è l'e-commerce, quali sono le potenzialità di questa modalità di vendita, quando e quanto conviene dotarsi di questo strumento e come sviluppare un e-commerce coerente con i propri obiettivi di marketing.

«La nostra idea nasce in risposta a tutti i problemi incontrati durante il nostro percorso per giungere al livello nel quale viviamo oggi - continua Alfredo - Avremmo tanto voluto, in fase di Startup, qualcuno che realmente ci guidasse e ci indicasse i passaggi da fare e da non fare per arrivare prima al risultato riducendo al minimo le percentuali di insuccesso. Stanchi dei soliti corsi standardizzati e di facile obsolescenza, abbiamo deciso di unire le forze io e Antonio per creare qualcosa di unico che appunto ti accompagni dal punto A al punto Z, applicato quindi nel nostro caso, dal punto 0 al punto exit».

LEGGI ANCHE Napoli porta bene al «phygital» di BuyU che vola nel crowdfunding

«Le differenze sostanziali che troviamo rispetto agli altri corsi sono tangibili - dichiara Alfredo - coloro che vi parteciperanno avranno un coach dedicato volto ad aiutare l'apprendista finché l’obiettivo non sarà raggiunto. Veri task designati che sbloccano le varie fasi del percorso, così da assicurarci che ogni nostro cliente segua esattamente gli insegnamenti e non vada di una sua idea del tutto. Servizi interni esclusivi solo per coloro che partecipano al percorso come agenti privati, logistica, creazione contenuti e pacchetto influencer. Professionisti interni che valutano gli aspetti legali che propongono e contestualizzano le migliori soluzioni legali a seconda della situazione attuale dello studente. Strategia di Exit e quindi di dismissione di asset non profittevoli per il recupero di capitali investiti e l’azzeramento del rischio imprenditoriale oppure la vendita di asset profittevoli o estremamente profittevoli con lo scopo di generare guadagni elevati in one-shot».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA