Debiti pubblica amministrazione, basta ritardi: ora le fatture si pagano con tre giorni di anticipo

Domenica 13 Giugno 2021 di Michele Di Branco
Debiti Pubblica amministrazione, basta ritardi: ora le fatture si pagano con 3 giorni di anticipo

Lo Stato “cattivo pagatore” va in pensione. Almeno questa è la speranza, basata sugli ultimi dati disponibili. Adesso le fatture che la pubblica amministrazione deve onorare nei confronti di clienti e fornitori vengono addirittura saldate con tre giorni di anticipo rispetto agli obblighi di legge. L’analisi dei pagamenti delle fatture commerciali ricevute dalle amministrazioni pubbliche nel 2020 conferma i miglioramenti già emersi negli anni...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA