Regina Elisabetta, «eredità di 500 milioni di euro» e il testamento segreto

Regina Elisabetta, «eredità di 500 milioni di euro» e il testamento segreto
Regina Elisabetta, «eredità di 500 milioni di euro» e il testamento segreto
di Angela Casano
Lunedì 19 Settembre 2022, 14:54 - Ultimo agg. 14:56
4 Minuti di Lettura

Con la morte della regina Elisabetta, i tabloid inglesi si sono interrogati sulla considerevole eredità che la sovrana ha lasciato alla famiglia reale. The Guardian ha provato ad abbozzare un'ipotetica somma di denaro, considerando i diversi beni della regina: il patrimonio personale di sua Maestà si aggira attorno ai 500 milioni di euro, non considerando il patrimonio immobiliare della "ditta Windsor", che secondo Forbes invece, ammonterebbe a circa 28 miliardi di euro complessivi. Ma a chi andrà gran parte di questa fortuna?

Regina Elisabetta, poliziotto sviene durante i funerali: attimi di paura, portato via in barella

Regina Elisabetta, diretta: terminato il funerale, tra i fiori sul feretro il biglietto di re Carlo

Regina Elisabetta, sfilata di autorità per il funerale. Da Biden a Mattarella, chi ci sarà (e chi no)

Il testamento segreto

Non è dato sapere come verrà suddivisa la cifra da capogiro, poiché il testamento personale di Elisabetta II è destinato a restare segreto per 90 anni: è vietata la diffusione, per una prassi consolidata nel 1800, quando il Parlamento inglese decise che il testamento del monarca doveva restare segreto. Al momento dunque è possibile solo fare delle congetture e a questo ci hanno già pensato i diversi tabloid inglesi, che non hanno fermato le loro supposizioni.

Cosa spetterà al principe Harry?

Gran parte della fortunata andrà al principe William e al re Carlo III, mentre a rimanere a bocca asciutta sicuramente ci sarà Harry. Pare infatti, che la Regina negli ultimi mesi abbia apportato delle modifiche ai testamenti, che secondo alcune indiscrezioni, si tratterebbe di una cancellazione, ossia dei ripensamenti tra gli ereditari. Tra le diverse congetture, pare che il nome di Harry sia stato quindi cancellato da ogni bene che in realtà gli dovrebbe spettare di diritto. L’esclusione sarà dunque una tensione in più da aggiungere ai vari problemi irrisolti tra i Sussex e la famiglia reale.

Cosa erediterà il principe William

Ad ereditare la maggior parte del patrimonio ci sono invece il figlio della Regina Elisabetta, Carlo III e il principe William: entrambi diventati i più ricchi della royal family per diritto di successione. Carlo, salendo al trono, ha poi dato in eredità al suo primogenito William il Ducato di Cornovaglia, che secondo il Financial Times vale più di un miliardo di euro. 

Il mattone più importante è costituito dalla Crown Estate: altro non è che il portafoglio finanziario della Corona britannica, che vale circa 17 miliardi di euro e comprende il Buckingham Palace e il Castello di Windsor. Anche se il 75% di questa società immobiliare va al governo inglese, quindi ai cittadini d'inghilterra.

La collezione di gioielli della regina Elisabetta conta più di 300 pezzi da collezione, molti dei quali dovrebbero essere ereditati da Kate Middleton, nuova principessa del Galles, e alla figlia Charlotte.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA