Grande Fratello Vip, Antonio Zequila e il reality rifiutato: «Stavo per partire, ma avevo già firmato per il programma di Signorini…»

Martedì 12 Maggio 2020
Antonio Zequila (instagram)

“Io sono molto grato al GF Vip perché mi ha dato l’opportunità di rinascere del tempo a disposizione per pensare, ma anche per allontanarmi dalla casa paterna e di stare in una sorta di limbo”, dopo aver preso parte all’Isola dei Famosi, Antonio Zequila si è rilanciato come uno degli indiscussi protagonisti del reality Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini.

Leggi anche > Oroscopo di Paolo Fox della settimana

E’ stato recluso, ma in realtà era pronto per partire per un’altra avventura televisiva, ben più avventurosa del salotto di Casa di Cinecittà: “Ero già stato chiamato in Spagna per Superviventes – ha spiegato in un’intervista a “Super Guida Tv” - ed ero già stato preso, ma avevo appena firmato per il reality di Signorini e non sono potuto andare”.
Per il prossimo futuro nessun reality in vista: “Al momento sono sincero, ho già fatto un reality ed ora vorrei concentrarmi sul mio lavoro di attore. Ho avuto una grande esposizione di tre mesi e preferisco per ora rimanere nel cinema e variare così un po’. Qualsiasi proposta mi verrà fatta, però, la esaminerò sicuramente”.

In quest’edizione del GFVip ha vinto Paola Di Benedetto, ma per Zequila a meritare un premio dovrebbe essere il conduttore Alfonso Signorini: “Per me il vincitore è stato Alfonso Signorini. I personaggi che hanno gravitato, invece, non li conoscevo prima e non li conosco adesso. L’unico vincitore è Alfonso Signorini perché ha saputo condurre un programma in un momento di grande difficoltà e ha messo la sua trasmissione al servizio del pubblico per divertirlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA