Tommaso Paradiso lascia i Thegiornalisti e lancia una nuova canzone, colonna sonora di Baby su Netflix

Mercoledì 18 Settembre 2019 di Claudio Fabretti

«I Thegiornalisti non esistono più». Affida a un messaggio su Instagram l'epitaffio di una delle band di maggior successo degli ultimi anni, il suo leader, Tommaso Paradiso. Più che uno scioglimento, un'eutanasia, per una sigla tanto fortunata quanto, di fatto, espressione soprattutto di una persona sola, il suo barbuto frontman, per l'appunto.
Nel lungo messaggio pubblicato nelle storie del suo profilo Instagram, Paradiso aggiunge ulteriori dettagli: «Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Non uscirà come Thegiornalisti ma uscirà come Tommaso Paradiso. D'ora in poi, tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso. È giusto che sia così. È stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne».

Leggi anche > La replica del chitarrista Marco Rissa: «Noi continuiamo. Lui lascia per i soldi»
Leggi anche > Thegiornalisti, il chirarrista Marco Rissa accusa Tommaso Paradiso: «Ci hanno tolto le password dell'account del gruppo»

Il nuovo brano della ditta Paradiso, che sarà incluso nella seconda stagione della serie Baby di Netflix, potrà contare su un altro ritornello-killer dei suoi, con le parole «Non aver paura di dormire da sola». C'è chi giura che si tratti di uno dei brani più riusciti dell'autore romano.
 

 

Non è stata una scelta facile, in ogni caso, a detta del capobanda, che non nasconde qualche amarezza: «Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che fino ad oggi avete ascoltato. Continuerò a farlo. Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale. Credo che non sia nobile spiegare il come e il perché di tutto questo. Se un giorno sarò dagli eventi costretto a dare spiegazioni lo farò. Per ora, vi basti solo sapere che sono stato male», scrive Paradiso.
Quella dei Thegiornalisti è stata un'incredibile ascesa, dalle prime produzioni indie ai grandi successi pop Completamente, Riccione, Felicità puttana che hanno dominato le classifiche dal 2016 ad oggi, fino all'apoteosi live del 7 settembre al Circo Massimo. Una storia che ora è finita. In Paradiso.

claudio.fabretti@leggo.it
riproduzione riservata ®

Ultimo aggiornamento: 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA